dott_francesco_reho_chirurgo

Chirurgia Plastica del Viso a Bari: Il Lifting Facciale

lifting-facciaIl  lifting  cervico-facciale  (tecnicamente  denominato “ritidectomia”)  è  eseguito  per  correggere  gli  effetti del rilassamento e dell’atrofia della cute e dei tessuti sottostanti  (grasso,  fasce  e  muscoli)  del  volto  e  del collo dovuti all’invecchiamento, alla forza di gravità, ai danni solari e alle abitudini di vita.  Il  miglioramento  dell’estetica  facciale,  e  quindi  la correzione dei difetti sopra citati, è ottenuto mediante  il  sollevamento  e  il  riposizionamento  dei  tessuti della faccia e del collo consentendo l’eliminazione o almeno  l’attenuazione  delle  rughe  e  dei  solchi  più evidenti. L’obiettivo dell’intervento è quindi quello di rendere più “fresco” e giovanile l’aspetto del volto.

Il lifting cervico-facciale può essere eseguito da solo o contemporaneamente  ad  altri  interventi  chirurgici facciali,  quali  il  lifting  della  fronte  e/o  temporale (delle  tempie),  la  blefaroplastica  (chirurgia  estetica delle palpebre), la rinoplastica (chirurgia estetica del naso),  l’abrasione  o  peeling  cutanei  eseguiti  con diverse metodiche.

SCARICA IL PDF INFORMATIVO QUI